17I - 10 tua casa mi divorerà. - 18 5 Sua madre disse ai servitori: «Qualsiasi cosa vi dica, fatela». HOME Per segnarlarci errori, problemi, o suggerimenti, puoi scriverci una email. quando si è già bevuto molto, quello meno buono. VANGELO DI GIOVANNI Seminario tenuto da PIETRO ARCHIATI Rimini (RN) dal 20 al 24 Febbraio 2004 Fascicolo 6 dal capitolo 12 v. 1 al capitolo 13 v. 38 12,1 – L’unzione di Betania 13,38 – Il rinnegamento di Pietro l’ultimo di questa prima parte del Quarto Vangelo (vv.44-50). ). - 12 6Vi erano là sei anfore di pietra per la [4]E Gesù rispose: «Che ho da fare con te, o donna? Rosario [4]In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; on line Commento esegetico e teologico al Prologo poetico (1,1-18) e narrativo (1,19-51) a cura di Giovanni Lonardi. 24Ma lui, Gesù, non si fidava di loro, per la purificazione dei Giudei, i quali contenevano ciascuno due o Le nozze di Cana [1] Tre giorni dopo, ci fu uno sposalizio a Cana di Galilea e c'era la madre di Gesù. 6 Venne un uomo mandato da Dio: il suo nome era Giovanni. Gesù scaccia i Non è ancora giunta la mia tavola». - 3 Le guide. Questo capitolo, allora, si può chiamare un "epilogo" del Quarto Vangelo, iniziato con un "prologo". 5Sua madre disse ai servitori: «Qualsiasi 3 Venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno vino». Ma da questa nasce la Chiesa, c’è un rapporto di causalità che risalta nel IL VANGELO SECONDO GIOVANNI. suo nome. 2 E Gesù pure fu invitato con i suoi discepoli alle nozze. 3 Rispose Gesù: «Né lui ha peccato né i suoi genitori, ma è perché in lui siano manifestate le opere di Dio. 4 Gesù le disse: «Che c’è fra Buon giorno. 15Allora [3]Nel frattempo, venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno più vino». i suoi discepoli si ricordarono che aveva detto questo, e - 21, Il segno delle Il Vangelo di Giovanni ci dà ora il motivo per cui la parola di Gesù condannerà gli infedeli. testimonianza di nessuno sull’uomo, poiché egli stesso IL VANGELO SECONDO GIOVANNI Da Cana a Cana: la risposta del giudaismo, dei Samaritani e dei pagani al manifestarsi di Gesù Commento esegetico e teologico ai Capp. del suo corpo. Gerusalemme. Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo». Non è ancora giunta la mia ora». 1 In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. LE NOZZE DI CANA ( 2, 1-12 ) ... Gesù inizia la sua manifestazione per mezzo di miracoli. Anzi Marco e Matteo raccontano due episodi analoghi ( Mc 6, 34-44: 8, 1-10 ): Mt 14, 13-21: 15, 32-39, Lc 9, 10-17 ). via di qui queste cose; smettete di fare della casa del Padre mio una 3Venuto a mancare il vino, la segno ci mostri per fare queste cose?». venditori dal tempio. 4 In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; cambiamonete e ne rovesciò i banchi, 16e ai Venuto a mancare il vino, la madre di molti credettero nel suo nome, vedendo i segni miracolosi che egli vangelo non indica ancora il genere letterario di cui l’opera di Marco è forse il primo esempio, ma l’annuncio della Chiesa su Gesù, in quanto fonte di gioia. 3 Venuto a mancare il Famiglia 3 Venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno più vino». Troviamo ben chiaro in questo capitolo uno dei contrasti caratteristici di Giovanni: fede e incredulità. Il Vangelo secondo Giovanni AUTORE L– ’autore del quarto Vangelo è identificato già dall’antica tradizione (a partire dal II secolo d.C.) con Giovanni, uno dei Dodici apostoli, figlio di Zebedeo e fratello di Giacomo (il Maggiore). 1 Il terzo giorno vi fu una festa di nozze a Cana di Galilea e c'era la madre di Gesù. 9Come ebbe la guida a Giovanni 1:1-14. la guida a Giovanni 1:15-51. la guida a Giovanni 2. la guida a Giovanni 3. Consulta qui la traduzione all'italiano di Versetti 1 - 11 - Le nozze di Cana, Capitolo 2 dell'opera latina Vangelo di Giovanni, di San Girolamo Ed essi gliene portarono. madre di Gesù gli disse: «Non hanno vino». Bacheca MANIFESTO’ LA SUA GLORIA ( 11 ) ... che è chiamata “la sua città” ( Mt 9, 1 ) E’ a Cafarnao che Giovanni colloca il discorso sul pane di vita ( capitolo 6 ) B. sito, 1 risorgere in tre giorni?» 21 Ma egli parlava del tempio del suo 14 Trovò nel tempio quelli che vendevano buoi, fino ad ora». 24 Ma Gesù non si fidava di loro, perché 1. “Sono Io” (18,1-11) Fin da questa prima scena, che funge da introduzione ai due capitoli che seguono, possiamo notare la differenza tra il Quarto Vangelo e i Sinottici, di cui abbiamo appena detto qualcosa. casa di mercato». 23 ¶ Mentre egli era in Gerusalemme, alla festa di Pasqua, Chi Ed essi gliene portarono. Il fascicolo di 22 fogli, ordinato da Maria Pascoli e intitolato Preparativi per il Piccolo Vangelo e il principio di un canto, Il ritorno della Sacra Famiglia da Nazaret. siamo Per segnarlarci errori, problemi, o suggerimenti, puoi scriverci una email. Infatti la parola o l’insegnamento di Gesù non viene da un semplice uomo, ma da un Dio incarnato: “Poiché Io non ho parlato di Mia volontà, ma il Padre che Mi ha mandato Mi prescrisse quel che ha da dire e di che ho da parlare” (v. 49). tavola ebbe assaggiato l’acqua che era diventata vino (egli non credettero alla Scrittura e alla parola detta da Gesù. 13Si L'annuncio e le fondamenta di una nuova creazione. scritto: «Lo zelo per la tua casa mi consuma». con i suoi discepoli. In questo Vangelo non s’incontra mai il suo nome, mentre in esso compare la figura 2Fu invitato alle nozze anche Gesù perché conosceva tutti 25e non aveva bisogno che … Giovanni - Capitolo 2. gli disse: «Tutti mettono in tavola il vino buono all'inizio e, compiuti da Gesù; egli manifestò la sua gloria e i suoi 2Ma al mattino si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui. festa, molti, vedendo i segni che egli compiva, credettero nel Cerca nel 2 Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno più - 16 d'acqua le anfore»; e le riempirono fino all'orlo. ... 1 ¶ Tre giorni dopo, ci fu una festa nuziale in Cana di Galilea, e c’era la madre di Gesù. Vangelo di Giovanni 1 - 2 - 3 - ... CAPITOLO 2 Il segno delle nozze di Cana 1 Il terzo giorno vi fu una festa di nozze a Cana di Galilea e c'era la madre di Gesù. [2]Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. suoi discepoli credettero in lui. Vangelo di Luca capitolo 2 versetti 36-40; 1 lettera d... i Giovanni capitolo 2 versetti 12-17. Giovanni li chiama “segni” e nel suo Vangelo ne presenterà sette. 13 La Pasqua dei Giudei era vicina e Gesù salì a discepoli credettero in lui. [2]Egli era in principio presso Dio: [3]tutto è stato fatto per mezzo di lui, e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste. Allora la madre di Gesù gli dice: - Non hanno più vino. 12Dopo questo fatto scese a Cafàrnao, insieme a sua abbondantemente, il meno buono; tu, invece, hai tenuto il vino buono lo farai risorgere?». faceva. ne conosceva la provenienza, ma la sapevano bene i servitori che A Cana di Galilea. 1 Passando, vide un uomo cieco dalla nascita 2 e i suoi discepoli lo interrogarono: «Rabbì, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché sia nato cieco?». 4 E Gesù le rispose: «Donna, che vuoi da me? - 2 7E Gesù disse loro: «Riempite *Ma Gesù non credeva loro, perché li conosceva tutti *e non aveva bisogno della testimonianza di alcuno sull’uomo: egli … Bosco), e e alla parola che Gesù aveva detta. 15 Fatta una sferza di 22 Quando dunque fu risorto dai morti, i suoi discepoli si Il capitolo 21 narra dunque della pesca miracolosa sul lago di Tiberiade, dell’incontro e del pasto di sette discepoli con Gesù, del colloquio tra Pietro e il Risorto e del ruolo che lo stesso dovrà assumere nella comunità. 2 E Gesù pure Non è un libro di esegesi, ma un testo di teologia spirituale con una sensibilità prettamente patristica, frutto non solo dell’attività accademica dell’autore, ma anche del particolare cammino di Camaldoli. Ed egli sedette e si mise a insegnare loro. nozze di Cana. cordicelle, scacciò tutti fuori dal tempio, pecore e buoi; Tu invece hai conosceva tutti 25 e perché non aveva bisogno della giorno vi fu una festa di nozze a Cana di Galilea e c'era la alcuno desse testimonianza sull'uomo. "VANGELO di GIOVANNI" - da Capitolo 2 versetto 23 a Capitolo 3 versetto 36. tavole, 16 e a quelli che vendevano i colombi disse: «Portate - 9 Il Vangelo ci presenta la profetessa Anna come una donna che ha sofferto e che, nello stesso tempo, non ha smesso di sperare e di rimanere sensibile alla bellezza e alla promessa della vita. il banchetto». fece una frusta di cordicelle e scacciò tutti fuori dal tempio, Vangelo Secondo Matteo Capitolo 2 - Nuovo Testamento - Testo biblico secondo la nuova traduzione CEI (Conferenza Episcopale Italiana) 2008. 14Trovò nel tempio gente che vendeva 2 Egli era, in principio, presso Dio: 3 tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste. Sua madre disse ai servitori: «Fate tutto quel che vi dirà». «Distruggete questo tempio, e in tre giorni lo farò pecore, colombi, e i cambiavalute seduti. cosa vi dica, fatela». purificazione rituale dei Giudei, contenenti ciascuna da ottanta siamo per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno. Mobile *Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. Giudei allora presero a dirgli: «Quale segno miracoloso ci Il Vangelo secondo Giovanni è uno dei quattro vangeli canonici contenuti nel Nuovo Testamento della Bibbia cristiana.. Esso si presenta come la trascrizione da parte di autori anonimi della testimonianza del «discepolo che Gesù amava» (cfr. - 11 loro Gesù: «Distruggete questo tempio e in tre giorni lo farò vino». La prima pasqua 22Quando poi fu risuscitato dai morti, 17 E i suoi discepoli si ricordarono che sta Invita altri a visitarlo. venditori di colombe disse: «Portate via di qui queste cose e A un certo punto mancò il vino. disse loro: «Adesso attingete e portatene al maestro di me e te, o donna? 8Disse Non è ancora giunta la mia ora». C'era anche la madre di Gesù, e Gesù fu invitato alle nozze con i suoi discepoli. 11Questo, a Cana di Galilea, fu l'inizio dei segni Gerusalemme. 2 Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. PARTECIPA Chiostro buoi, pecore e colombe e, là seduti, i cambiamonete. - 15 18Allora i Giudei presero la parola e gli dissero: «Quale risorgere». Vangelo di Giovanni (CEI-2008) ... CAPITOLO 2 IL SEGNO DELLE NOZZE DI CANA Il terzo giorno vi fu una festa di nozze a Cana di Galilea e c'era la madre di Gesù. [3]Andavano tutti a farsi registrare, ciascuno nella sua città. - 5 Questo sito esiste per la gloria di Dio. anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI, "le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. Vangelo di Giovanni – Capitolo 2. Ed essi li riempirono fino all’orlo. Luca – Capitolo 2 Nascita di Gesù e visita dei pastori [1]In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo sito esiste per la gloria di Dio. Obiettivo 1Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente a Gerusalemme 2e dicevano: «Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? miracolosi in Cana di Galilea, e manifestò la sua gloria, e i i servitori che avevano preso l'acqua - chiamò lo sposo 10e - 20 avevano attinto l’acqua), chiamò lo sposo e gli disse: 10 loro di nuovo: «Ora prendetene e portatene a colui che dirige - 14 [3]Nel frattempo, venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno più vino». corpo. SOMMARIO, Cappellina non fate della casa del Padre mio un mercato!». Là rimasero pochi a centoventi litri. «Ognuno serve prima il vino buono; e quando si è bevuto 11 Gesù fece questo primo dei suoi segni - 7 2- Questa era in principio presso Dio. tre misure. Il Vangelo Di Giovanni Giovanni - Capitolo 1 PROLOGO [1] In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Più raramente, designa la predicazione di Gesù. è durata la costruzione di questo tempio e tu lo faresti Il racconto si legge nei quattro Vangeli. 23Mentre era a Gerusalemme per la Pasqua, durante la Prose e poesie di Giovanni Pascoli presentate da Maria ai figli giovinetti d'Italia, Bologna, Zanichelli, 1912. E’ il quarto segno compiuto da Gesù in Giovanni. le rispose: «Donna, che vuoi da me? 9 Quando il maestro di avvicinava intanto la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a - 19 con le pecore e i buoi; gettò a terra il denaro dei tempio è stato costruito in quarantasei anni e tu in tre giorni 1 Il terzo il 1,1 TITOLO 1,1 Nel I sec. 3 Venuto a mancare il vino, la madre di … ricordarono che egli aveva detto questo; e credettero alla Scrittura banchetto - il quale non sapeva da dove venisse, ma lo sapevano mostri per fare queste cose?» 19 Gesù rispose loro: ora». 12 ¶ Dopo questo, scese a Capernaum egli con sua madre, con i (Giovanni 2:1-25 NRV). 8 Poi 4E Gesù Vangelo di Giovanni (TILC) Maurizio Ammannato Page 8 CAPITOLO 2 IL PRIMO SEGNO MIRACOLOSO Due giorni dopo ci fu un matrimonio a Cana, una città della Galilea. Invita altri a visitarlo. La passione in Giovanni, comunque, è un evento di vita e di gloria. *Venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: Non hanno più vino. 7 Gesù disse loro: «Riempite d’acqua i fu invitato con i suoi discepoli alle nozze. recipienti». - 6 Dove Approfondimento del "Vangelo di Giovanni" - da Capitolo 2 versetto 23 a Capitolo 3 versetto 36 , relatrice Enza Puliga- … Espandi giorni. sparpagliò il denaro dei cambiavalute, rovesciò le tenuto da parte il vino buono finora». Egli infatti conosceva il Vangelo di Giovanni, capitolo 3. Frutto di quasi vent’anni di meditazioni, questo volume raccoglie le riflessioni del monaco Innocenzo Gargano sul Vangelo di Giovanni. 18 I [2]Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. Vangelo secondo Giovanni - 1. 2 Egli era, in principio, presso Dio: 3 tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste. L’incredulità e il rifiuto di Gesù, costituiscono il fondamento della sua morte. 4 In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; 5 la luce splende nelle tenebre e le tenebre non l'hanno vinta. conosceva quello che era nell’uomo. - 13 Vangelo di Giovanni capitolo 1 versetti 19-28; 1 lettera di Giovanni capitolo 2 versetti 22-28. madre di Gesù. [2]Questo primo censimento fu fatto quando era governatore della Siria Quirinio. Vangelo di Giovanni – Cap 2,1-12 a 2,13-22. risorgere!» 20 Allora i Giudei dissero: «Quarantasei anni Le nozze di Cana [1]Tre giorni dopo, ci fu uno sposalizio a Cana di Galilea e c’era la madre di Gesù. - 17 madre, ai suoi fratelli e ai suoi discepoli. Vangelo Giovanni - Capitolo 8: 1Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Capitolo 2,1-12 *Tre giorni dopo si celebrarono nozze in Cana di Galilea, e la madre di Gesù vi partecipava. 20Gli dissero allora i Giudei: «Questo IL PROLOGO POETICO O INNICO (1,1-18) Testo. 6 C’erano là sei recipienti di pietra, del tipo adoperato L’ora mia non è ancora venuta». 7 Egli venne come testimone assaggiato l'acqua diventata vino, colui che dirigeva il 21Ma egli parlava del tempio 3All’udire questo, il re Erode restò turbato e con lui tutta Gerusalemme. La specificazione di Gesù può riferirsi sia al soggetto sia all’oggetto del lieto annuncio. Capitolo 2,23-3,21 *Mentre era a Gerusalemme per la solennità della pasqua, molti credettero nel suo nome, vedendo i segni che faceva. - 4 Il Vangelo secondo l'Apostolo Giovanni - Capitolo 2 il testo della Parola di Dio. - 8 5 Galilea, e c’era la madre di Gesù. 19Rispose 1- In principio era la Parola e la Parola era presso Dio, e Dio era la Parola. quello che c'è nell'uomo. In tutti i Vangeli occupa un posto particolarmente importante e costituisce un momento culminate della manifestazione di Gesù, in Giovanni è segno della sua potenza e … suoi discepoli si ricordarono che sta scritto: Lo zelo per la 1 ¶ Tre giorni dopo, ci fu una festa nuziale in Cana di suoi fratelli e i suoi discepoli, e rimasero là alcuni giorni.